Maurizio Menozzi, il nostro nuovo presidente

Annullamento Gita 8 Settembre all’Hochfeiler (Gran Pilastro)
27 giugno 2018
Noshaq 7.492 m – Afghanistan
25 agosto 2018

Lo scorso 20 giugno 2018 si è riunita in sede l’Assemblea straordinaria dei Soci per la rielezione del Presidente.
Erano presenti 59 soci. Le votazioni hanno dato il seguente risultato:

  • Maurizio Menozzi 37 voti
  • Giuseppe Muraro 2 voti
  • Schede bianche nulle e astenuti 20

Di seguito riportiamo un breve comunicato del nuovo Presidente:

Care socie e cari soci, le improvvise dimissioni di Beppe Muraro, a cui ritengo di poter esprimere a nome della sezione un ringraziamento per il lavoro svolto nei suoi quattro anni di presidenza, hanno reso necessaria l’identificazione di un’altra figura per questa funzione. Ritengo un grande onore che alcune socie e soci abbiano chiesto la mia disponibilità per i due anni che mancano alla rielezione delle cariche sociali e, pur conscio della grande responsabilità che sto per assumermi, ho deciso di accettare, anche perché mi è stata assicurata da parte di tante amiche e amici la volontà di condividere gli impegni che ci troveremo ad affrontare. Questa è precisamente la cifra che intendo dare alla mia presidenza: condivisione, collegialità e trasparenza. Se lo merita il Gruppo e se lo meritano le persone che tanto tempo e tante energie dedicano a questo Sodalizio. Il mio caloroso ringraziamento anticipato va a tutti coloro che si impegnano per la nostra Sezione: è solo grazie a questo generoso volontariato che la sez. Cesare Battisti esiste, ed è apprezzata da tanti. Farò in modo di essere di servizio, cercando di sostenere e favorire chi si impegna in tutte le nostre numerose attività e iniziative. Forse saprete già che abbiamo acquistato una nuova sede per la sezione. Si tratta di alcuni locali già adibiti ad uffici al piano terra di uno stabile in Via Mascagni, 4, in Borgo Santa Croce. Sarà inaugurata presumibilmente verso la fine dell'anno, dopo i piccoli lavori di sistemazione e il trasloco. Mi auguro che da una nuova e più ampia frequentazione della futura sede possano venire un forte impulso alle attività sociali tradizionali e nuove idee per nuove iniziative, perché ritengo che solo la creatività e l’innovazione possano permetterci di camminare in un mondo in rapido cambiamento. Quello che non dobbiamo cambiare, secondo me, è il sistema di valori che ha sempre informato la nostra Associazione: amicizia, solidarietà, rispetto dell’ambiente naturale, sete di conoscenza, in particolare nei confronti delle terre alte e della loro gente.Abbiamo davanti una montagna (sic!) di lavoro da fare: mi auguro che tutti la vogliano affrontare con gioia e generosità. Il Vostro Presidente

Maurizio Menozzi